Periodo: Settembre

Anno: 2016

Numero: 53

In questo ultimo periodo l’Information Technology è sotto i rifl ettori per i tanti repentini cambiamenti. Stiamo assistendo a un rimescolamento delle carte, delle compagini aziendali, delle aziende - o parti di queste - che spariscono e mentre debuttano nuovi attori in grado di gettare le basi di un percorso di business nuovo; di fatto, stiamo assistendo a un vero e proprio risiko dell’IT.

Facciamo un po’ di ordine, per chi si è perso qualcosa.

Il 7 settembre è nato un colosso, la nuova Dell, che ora si chiama Dell Technologies e che ha accorpato le attività business di Emc lasciando a parte VMware con la libertà di gestire la propria autonomia e di sviluppare il proprio ecosistema - forse in previsione di una futura vendita -.

Di fatto, oggi la nuova Dell è la più grande società tecnologica privata al mondo, con un giro d’aff ari di 74 miliardi di dollari, in grado di giocare a tutto campo, off rendo dal Pc client fi no allo storage di alto livello, rispondendo alle esigenze che dalla piccola azienda si spingono fi no alla grande impresa.

Un percorso non semplice visto che dovrà mixare correttamente le rispettive aree di business e linee di prodotto ma anche i vari team di canale. In precedenza, sempre Dell ha concluso la vendita della quasi totalità delle proprie attività in ambito software, soprattutto le soluzioni di asset management (Quest Software) e di sicurezza (SonicWall).

In questo numero:

ChannelCity Magazine

ChannelCity Magazine punta all’approfondimento, alla relazione face-to-face, alla possibilità di mettere attorno a un tavolo gli attori del canale. Ma soprattutto entra in profondità sulle tematiche vitali del Canale B2B quali il fi nanziamento, la formazione, i trend di mercato, le iniziative commerciali di vendor e di distributori.

Cosa ci contraddistingue

ChannelCity Magazine punta all’approfondimento, alla relazione face-to-face, alla possibilità di mettere attorno a un tavolo gli attori del canale. Ma soprattutto entra in profondità sulle tematiche vitali del Canale B2B quali il fi nanziamento, la formazione, i trend dimercato, le iniziative commerciali di vendor e di distributori.

Cosa c'e' all'interno

Ampio spazio alle analisi dei trend di mercato attraverso la collaborazione dei principali analisti di mercato, Il tema del mese, visto dalla parte del vendor, del distributore e del reseller, Incontri tematici con i soggetti che compongono il canale, Le prove hardware e software con l’offerta di servizio commentata, I volti e le opinioni dei protagonisti del canale B2B, Ampio spazio dedicato ala formazione del canale, e molto altro.

Vota