Periodo: Luglio Agosto

Anno: 2015

Numero: 42

L’andamento del mercato tablet non soddisfa più i vendor, tanto che la discesa delle vendite ormai prosegue da qualche trimestre. L’analista Forrester ritiene che questa tendenza proseguirà anche nei prossimi mesi.

Guardando al lungo periodo però si nota che questo mercato tornerà a crescere; sempre Forrester sottolinea che nel 2018 saranno ben 782 milioni gli utenti che utilizzeranno i tablet, rispetto ai 580 milioni previsti per quest’anno.Ma soprattutto cambierà il target di utilizzo visto che il 20% del totale vendite tablet sarà ad appannaggio del mercato business; di fatto, saranno le aziende ad acquistarle a gestirli come vere e proprie postazioni di lavoro mobili, sia a titolo individuale, sia in modalità condivisa.

Su questo tema Forrester di recente ha interpellato 7000 information worker da cui è emerso che già ora il 50% di essi ha indicato di utilizzare un tablet per lavoro e il 55% ha ammesso di portarsi il dispositivo personale in uffi cio, soprattutto perché l’azienda di appartenenza non ha ancora provveduto a defi nire una policy in questo senso.
Gli operatori del mercato IT, concentrati sui tablet, non pongono la giusta attenzione a un mercato promettente come quello dei convertibili.

Secondo l’analista Gartner alla fi nedel 2015 il mercato dei convertibili varrà qualcosa come 13,5 milioni di unità, con una progressione delle vendite che proseguirà a ritmo serrato tanto che nel 2019 questo segmento raggiungerà i 58 milioni di pezzi.

In questo numero:

ChannelCity Magazine

ChannelCity Magazine punta all’approfondimento, alla relazione face-to-face, alla possibilità di mettere attorno a un tavolo gli attori del canale. Ma soprattutto entra in profondità sulle tematiche vitali del Canale B2B quali il fi nanziamento, la formazione, i trend di mercato, le iniziative commerciali di vendor e di distributori.

Cosa ci contraddistingue

ChannelCity Magazine punta all’approfondimento, alla relazione face-to-face, alla possibilità di mettere attorno a un tavolo gli attori del canale. Ma soprattutto entra in profondità sulle tematiche vitali del Canale B2B quali il fi nanziamento, la formazione, i trend dimercato, le iniziative commerciali di vendor e di distributori.

Cosa c'e' all'interno

Ampio spazio alle analisi dei trend di mercato attraverso la collaborazione dei principali analisti di mercato, Il tema del mese, visto dalla parte del vendor, del distributore e del reseller, Incontri tematici con i soggetti che compongono il canale, Le prove hardware e software con l’offerta di servizio commentata, I volti e le opinioni dei protagonisti del canale B2B, Ampio spazio dedicato ala formazione del canale, e molto altro.

Vota