Periodo: Marzo

Anno: 2015

Numero: 38

Sono anni, dal lontano 2008 - ultimo anno in cui si era registrata una seppur minima crescita - che il mercato italico dell’ICT naviga nella tempesta.

Un trend che nel corso degli anni ha compromesso fatturati, utili, aziende, dipendenti, prodotto interno lordo del Paese.Ora, per la prima volta, potremmo essere alla tanto attesa svolta. Non lo aff erma il sottoscritto ma i dati Assinform. Infatti, in occasione dell’anticipazione del Rapporto Assinform 2014 emergono segnali che fanno ben sperare. Assinform dice che tutte le componenti del macromondo IT sono in recupero, sebbene con ritmi diversi. Rispetto al 2013 trainano software e applicativi che crescono di un +4,2%, così come i contenuti digitali si attestano a un + 8,5% e le piattaforme di gestione Web crescono a doppia cifra (+13,8%), segnale che ormai il digitale corre.

Molto bene anche tutto quello che fa riferimento al cloud, che cresce del +37,4% (sebbene ancora oggi è una fetta piccola dell’intero mercato, ma comunque è una tendenza), così come emerge l’ecosistema dell’Internet delle cose che cresce del +13,3% (anche in questo caso siamo all’inizio).

In questo numero:

ChannelCity Magazine

ChannelCity Magazine punta all’approfondimento, alla relazione face-to-face, alla possibilità di mettere attorno a un tavolo gli attori del canale. Ma soprattutto entra in profondità sulle tematiche vitali del Canale B2B quali il fi nanziamento, la formazione, i trend di mercato, le iniziative commerciali di vendor e di distributori.

Cosa ci contraddistingue

ChannelCity Magazine punta all’approfondimento, alla relazione face-to-face, alla possibilità di mettere attorno a un tavolo gli attori del canale. Ma soprattutto entra in profondità sulle tematiche vitali del Canale B2B quali il fi nanziamento, la formazione, i trend dimercato, le iniziative commerciali di vendor e di distributori.

Cosa c'e' all'interno

Ampio spazio alle analisi dei trend di mercato attraverso la collaborazione dei principali analisti di mercato, Il tema del mese, visto dalla parte del vendor, del distributore e del reseller, Incontri tematici con i soggetti che compongono il canale, Le prove hardware e software con l’offerta di servizio commentata, I volti e le opinioni dei protagonisti del canale B2B, Ampio spazio dedicato ala formazione del canale, e molto altro.

Vota