Periodo: Febbraio

Anno: 2015

Numero: 37

Cloud e sicurezza, ancora tanta strada da fare.

Secondo gli ultimi dati rilasciati da Gartner il cloud guiderà la spesa IT facendola crescere del 5% rispetto al precedente anno.

Attualmente tutti i vendor che si occupano di soluzioni business hanno una proposta tecnologica basata sul cloud, segnale che ormai, nel bene o male, il cloud, nel senso più ampio del termine, avrà sempre più spazio nella proposizione tecnologica verso le aziende, dalle grandi alle piccole.

Rimane sempre a latere il problema della sicurezza dei dati. Infatti, come ha sottolineato una recente analisi della Cloud Security Alliance, al primo posto nella classifi ca dei nove pericoli del cloud computing c’è il furto di dati sensibili, un aspetto che viene alle cronache quasi quotidianamente ma che ancora non viene aff rontato con insistenza, con metodo, e che è costato alle imprese un milione e 185mila euro negli ultimi dodici mesi.

E non è un problema da poco visto che, come evidenzia una recente analisi del Ponemon Institute, il 30% dei dati delle imprese sono già stati spostati in cloud.

In questo numero:

ChannelCity Magazine

ChannelCity Magazine punta all’approfondimento, alla relazione face-to-face, alla possibilità di mettere attorno a un tavolo gli attori del canale. Ma soprattutto entra in profondità sulle tematiche vitali del Canale B2B quali il fi nanziamento, la formazione, i trend di mercato, le iniziative commerciali di vendor e di distributori.

Cosa ci contraddistingue

ChannelCity Magazine punta all’approfondimento, alla relazione face-to-face, alla possibilità di mettere attorno a un tavolo gli attori del canale. Ma soprattutto entra in profondità sulle tematiche vitali del Canale B2B quali il fi nanziamento, la formazione, i trend dimercato, le iniziative commerciali di vendor e di distributori.

Cosa c'e' all'interno

Ampio spazio alle analisi dei trend di mercato attraverso la collaborazione dei principali analisti di mercato, Il tema del mese, visto dalla parte del vendor, del distributore e del reseller, Incontri tematici con i soggetti che compongono il canale, Le prove hardware e software con l’offerta di servizio commentata, I volti e le opinioni dei protagonisti del canale B2B, Ampio spazio dedicato ala formazione del canale, e molto altro.

Vota