Periodo: Giugno-Luglio

Anno: 2012

Numero: 15

Come il Paese Italia anche il Canale IT vive un momento di forte transizione. I cosiddetti "vecchi mercati"o, più semplicemente, quelli più "maturi" perdono appeal. I Pc desktop servono ancora in situazioni di business specifico e vengono sempre più spesso sostituiti dai notebook. Si stampa sempre meno o meglio si stampa "meglio", solo quando effettivamente serve.
Ma se questo da una parte fa bene all'ambiente, dall'altra fa male alle aziende che commercializzano queste periferiche e conseguentemente ne soffre anche il comparto dei consumabili.

Così come si modifica la richiesta di utilizzo di soluzioni storage o come cambia l'approccio di delivery in tema di sicurezza. Inoltre, anche un mercato maturo ha una sua complessità che non sempre è percepita dal Partner di Canale che non riesce, spesso, a interpretare i bisogni essenziali delle imprese che cambiano ma offre sempre con lo stesso, vecchio, approccio.
In un momento di estrema incertezza però il mercato IT sta prendendo delle strade precise e, come mi faceva notare in un recente incontro il country manager di Dell Italia, Filippo Ligresti, lo sta facendo ancor più velocemente, rispetto a soli tre-quattro anni fa.

Pensiamo a cosa sta succedendo in merito al tema della consumerizzazione ...

In questo numero:

ChannelCity Magazine

ChannelCity Magazine punta all’approfondimento, alla relazione face-to-face, alla possibilità di mettere attorno a un tavolo gli attori del canale. Ma soprattutto entra in profondità sulle tematiche vitali del Canale B2B quali il fi nanziamento, la formazione, i trend di mercato, le iniziative commerciali di vendor e di distributori.

Cosa ci contraddistingue

ChannelCity Magazine punta all’approfondimento, alla relazione face-to-face, alla possibilità di mettere attorno a un tavolo gli attori del canale. Ma soprattutto entra in profondità sulle tematiche vitali del Canale B2B quali il fi nanziamento, la formazione, i trend dimercato, le iniziative commerciali di vendor e di distributori.

Cosa c'e' all'interno

Ampio spazio alle analisi dei trend di mercato attraverso la collaborazione dei principali analisti di mercato, Il tema del mese, visto dalla parte del vendor, del distributore e del reseller, Incontri tematici con i soggetti che compongono il canale, Le prove hardware e software con l’offerta di servizio commentata, I volti e le opinioni dei protagonisti del canale B2B, Ampio spazio dedicato ala formazione del canale, e molto altro.

Vota